NUOVA TECNICA DI TRATTAMENTO ECOGUIDATO CON AC. IALURONICO NELLA RIZOARTROSI

Objectives

il trattamento di artrosi trapezio-metacarpale (TMA) spesso consiste di iniezione intra-articolare di corticosteroidi e/o acido ialuronico .Diversi studi hanno dimostrato che iniezioni ecoguidate hanno una maggiore precisione ed efficacia e rispetto alla tecnica alla cieca. Lo scopo del nostro studio è stato quello valutare l’efficacia di una semplice, affidabile ed innovativa procedura di iniezione intra-articolare ecoguidata di acido ialuronico nei pazienti con TMA

Methods

ottantuno pazienti con artrosi dell’articolazione Trapezio Metacarpale (TM) hanno ricevuto una una iniezione intraticolare ecoguidata mensile di 1 ml di ac.ialuronico 0,8% PM 800- 1200 Dalton usando un ago spinale da 23 G. La durata del trattamento è stata di 5 mesi, la migliore precisione della iniezione èdeterminata dall’accoppiamento tra il trasduttore ecografico e l’ago da spinale posizionato tangenzialmente alla cute con un angolo tra 15 ° e 20° altrimenti difficoltoso con aghi di piccola lunghezza o butterfly , in questo modo è possibile seguire la corsa dell’ago e il posizionamento del farmaco in tempo reale con precisione sfruttando al meglio le caratteristiche dell’ ac. Ialuronico al dosaggio indicato

I pazienti, 20 uomini e 61 donne, di età compresa tra 49 e 70 anni arruolati dopo esame clinico e classificazione anatomo radiografica II -III stadio secondo la scala di Eaton e valutati prima del trattamento e ad uno , tre e sei mesi dopo la prima infiltrazione con la scala Visual analogico digitale (VAS) e l’Indice di Dreiser per la mano (DRI), endpoint primario.Un mese dopo la fine del trattamento la risposta soggettiva dei pazienti alla terapia è stata valutata una scala Likert a 6 punti, endpoint secondario.

Results

Una riduzione del punteggio della VAS statisticamente significativo è stato osservata da 1 a 3 mesi dopo il trattamento ( p<0.01) e al follow up dei 6 mesi (p <0,03).Differenze statisticamente significative sono state trovate nel punteggio totale del DRI al follow up a 1 mese (p<0.01), a 3 mesi (p<0,01) e 6 mesi (p< 0.02)

Un mese dopo la fine del trattamento 75 (93%) dei pazienti riportava un punteggio di 3 o 4 sulla scala di Likert.

Conclusions

Nessuno dei pazienti sottoposti al trattamento ha avuto effetti negativi rispetto alla tollerabilità.Il 90% dei pazienti ha risposto positivamente ai test per la valutazione della compliance. I dati da ritenersi preliminari necessitano di ulteriori verifiche su un maggior numero di pazienti .

References:
1)TeInjectable Hyaluronan for the Treatment of Carpometacarpal
Osteoarthritis: An Open Label Pilot Trial
xt Lisa A. Mandi , MD, MPH,1 Robert N
Hotchkiss MD,2 Ronald S Adler, MD, PhD,3 Stephen Lyman , PhD,4 Aaroon
Daluiski, MD,2 Scott W. Wolfe, MD,2 and Jeffrey N Katz, MD, MS Curr Med Reds Opin
2009 September 25(9) 2103-2108
5Diagnostic and Therapeutic Joint Injections Salvatore Masala
, Ph.D., M.
D.,1 Robert Fiori , M.D.,1 Dario Alberto Bartollucci , M.D.,1 Matteo Mammucari ,
M.D.,1 Giorgios Angelopèulos , M.D.,1 Francesco Massari, M.D.,1 and Giovanni
Simonetti, Prof. Semin Intervent Radiol. 2010 June; 27(2): 160–171. doi: 10.1055
/s-0030-1253514
Intra-articular treatments in osteoarthritis: from the symptomatic to
the structure modifying L Gossec
and M DougadosAnn Rheum Dis. 2004 May; 63
(5): 478–482. doi: 10.1136/ard.2003.013771


WhatsApp chat